Archivi categoria: Katsate varie

di tutto un po’..

Rainbow on the sea


Quando durante una passeggiata sulla spiaggia rimani a bocca aperta davanti allo spettacolo che offre la natura…

Man on the moon… la mostra


Mostra bellissima, pezzi di storia e di ricordi che si intersecano, le nuove generazioni dovrebbero capire lo spirito del sacrificio, capire perchè è importante inseguire i sogni e come.

La grandezza dell’ingegno umano alle volte lascia senza parole, incredibile pensare come oltre 60 anni fa uomini e non macchine hanno realizzato un sogno.

Oggi i computers fanno calcoli spaventosi, ieri era il cervello a farli, l’intelligenza dell’uomo.

Ho visto la mostra con quel senso di nostalgia per un secolo di sognatori che non tornerà mai più.

The city is in your hands!


Torino by night


Scene di vita quotidiana


Succede che l’altra settimana assisto ad una scena bellissima che salta fuori uno che dice: “oh ma te ti conosco, non sei quel famoso blogger che scrive su quel famoso blog che parla di cose di gossip che tutti i personaggi famosi lo temono?”
“Ma chi, D’Agostino?” fa quell’altro.
“Si, si proprio te, che la roba della Canalis, oh, mica la sapevo io, ma a te chi te l’ha detto?. E poi, quell’altra roba della Ventura, che se la fa con quel calciatore, ma si, quello vecchio che ora non gioca più nemmeno a calcio ed è ingrassato come un maiale.. ma si quello lì Galeazzi si chiama mi pare… boh, forse Alessandro Pedersoli, dai su non andiamo per il sottile tanto ci siamo capiti. Oh ma va che sei una sagoma te, ma come fai ad avere tutte ste notizie? E quella della Pellegrini che è andata ad un rave ed è stata beccata a limonare con la Manadou? Troppo forte! Oh Dago, ne sai un sacco te, ma come fai? Ma qualcuna di queste vip te la sei ripassata? Eh? Dai Dago, non fare il timido e non mi guardare così, dimmi qualcosa”.

“Patente, libretto e soffi qui dentro và!”

Analisi del 2015


I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 530 volte nel 2015. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 9 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.